Valutazione clienti
Come arredare una veranda per l’estate: 3 soluzioni per mare, città e campagna.
Bianco e blu per la veranda estiva.

Come arredare una veranda per l’estate: 3 soluzioni per mare, città e campagna.

Con l’arrivo dell’estate progettate cene intime e party con gli amici? Ecco come arredare la veranda per sfruttarla al meglio in ogni occasione.

Una veranda è uno spazio prezioso per concedersi un po’ di relax. Naturalmente ogni stagione ha le sue esigenze e la gestione di questo ambiente deve adeguarsi al cambio di clima. Con l’arrivo di giugno e l’approssimarsi dell’estate, una veranda diventa il luogo perfetto per mangiare all’aperto o respirare aria fresca. Ma anche per accogliere gli ospiti in occasione di una festa o di un ritrovo serale. Ecco allora come arredare la veranda per rendere la vostra alcova ancora più confortevole.

Come arredare una veranda in città: comfort e design contemporaneo.

La vostra veranda si affaccia sui tetti? In questo caso potete giocare su diversi fattori per valorizzarla. Lo stile contemporaneo è l’ideale per una bellissima veranda in città, funzionale e di classe al tempo stesso. La parola d’ordine in questo caso è essenzialità. Pochi mobili di qualità, posizionati in modo strategico. I materiali da preferire sono il vetro, il metallo, il legno trattati per l’esterno, mentre la plastica tende a deteriorarsi. Se il risultato vi sembra asettico, riscaldate l’atmosfera. Una soluzione romantica e accattivante è quella di trasformarla con l’ausilio di piante e luci. Via libera a lanterne e lampadine in stile industriale, a piccole palme o piante grasse. Il tocco di classe? Le porte a vetri scorrevoli, eleganti e comodissime.

Come arredare una veranda in campagna: fascino provenzale.

Inutile negarlo. Lo stile provenzale continua a essere un must per ogni cornice campestre. Ecco perché sceglierlo per la vostra veranda, se desiderate un’impeccabile armonia con la natura. Rattan, vimini e ferro battuto sono alcuni dei materiali più indicati per il mobilio. Il bianco e le vernici pastello la fanno da padrone, così come il lino per la tovaglia. Non scordate i dettagli tipici di questo stile: servizi e suppellettili vintage e immancabili piante aromatiche per calarsi nell’atmosfera. Timo, lavanda, salvia e rosmarino compongono il bucolico bouquet di profumi.

Come arredare una veranda al mare: aperitivo al tramonto.

Una veranda al mare, magari con vista sulla spiaggia, è il luogo migliore per godersi l’arrivo della sera. Mentre il sole incendia l’orizzonte, potete sorseggiare il vostro drink preferito adagiati tra i cuscini di morbide poltrone da esterno. Un tavolino basso e un dondolo ovale completano il quadro di rinfrescante ristoro. Preferite un party movimentato? Via le poltrone e largo al barbecue.

Chiudi il menu
× Hai bisogno di aiuto?